Acquisto auto su Internet: perchè conviene

z856753Oggigiorno, la maggior parte delle concessionarie auto hanno una dipartimento per la vendita via Internet, con uno o più venditori che rispondono alle richieste online. A causa della natura di queste richieste, il venditore di Internet è molto diverso rispetto al tradizionale commesso dello “showroom”.

Il venditore di Internet, infatti, è costretto a offrire un prezzo più competitivo, perché non si è fisicamente presso la concessionaria e si può facilmente passare alla prossima offerta. Egli ha l’obiettivo di vendere un grande volume di veicoli piuttosto che massimizzare il profitto da una vendita individuale.

Inoltre, non è così sotto pressione come il commesso dello “showroom” per vendere una macchina. Lui è più abituato a guardare l’inventario di altre concessionarie e ad organizzare compravendite. Risponde a molti più contatti rispetto al commesso dello “showroom” e ha una diversa struttura delle commissioni. In genere, una quota del suo compenso dipende dal punteggio di indagini di soddisfazione del cliente, il che può essere utilizzato come strumento di negoziazione.

Senza un incontro faccia a faccia, i venditori di auto via Internet non possono utilizzare molte delle tattiche psicologiche utilizzate dai venditori dello “showroom” per chiudere l’affare. A proposito, alcune di queste tattiche che online si sarà in grado di evitare sono le seguenti.

Una è quella “prendere o lasciare”, oppure “l’offerta è valida solo per oggi”. In tal caso, siete molto più propensi a fare concessioni sul prezzo piuttosto che lasciare lo showroom una volta che siete là, considerata anche spesso la difficoltà di arrivarci se in quel momento non avete un’auto.

“Devo controllare con il mio manager”. Una tecnica di vendita classica è quella di introdurre una terza parte (che può anche non parlare mai), la quale creerà la dinamica di un “poliziotto cattivo”. Il commesso dello “showroom” vuole apparire essere al vostro fianco e non deve fornire direttamente alcuna cattiva notizia o inflessibilità sul prezzo: può farlo, però, se la notizia dura proviene da qualcun altro che si trova nella stanza sul retro.

“Che cosa volete che sia la vostra rata di pagamento mensile?”, Concentrandosi sull’importo del pagamento mensile, i rivenditori possono rendere il costo totale del vostro acquisto ambiguo. Un commerciante potrebbe proporvi lo stesso pagamento mensile per due prezzi di acquisto molto diverso giocando su altri fattori, tra cui l’importo e la durata del pagamento, se si acquista o si prende in leasing, etc.

“L’unico modello disponibile per quella macchina ha già questi optional installati ad un piccolo costo aggiuntivo”. Anche se non li si desidera, la marca e il modello di auto che vi interessa presente in quel lotto può avere alcuni optional già installati che il concessionario non rimuoverà, compreso il GPS, la radio satellitare, i sedili riscaldati, il paraspruzzi, etc.

Delle tasse o spese aggiuntive da pagare possono comparire all’ultimo minuto quando si avvia la compilazione dei moduli in ufficio, quando il venditore sa che si hanno meno probabilità che il cliente torni sui suoi passi. In questo modo può farvi accettare piccoli incrementi di spesa o imprevisti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *