Cambiare gomma auto fai da te

z976987Le gomme a terra sono uno dei problemi più comuni che i proprietari di auto ed i conducenti di veicoli incontrano. Questo tipo di evento accade soprattutto quando il proprietario o il guidatore non prestano molta attenzione ai pneumatici della vettura.

Mantenere la calma quando uno dei pneumatici della vostra auto vi abbandona all’improvviso sgonfiandosi del tutto potrebbe aiutarvi un sacco nell’affrontare questa piccola emergenza. Dopo tutto, la situazione potrebbe essere risolta in un batter d’occhio se si sa come comportarsi. Ciò sia che decidiate di chiedere aiuto a terzi sia che optiate per il tentare di cambiare il pneumatico a terra da soli.

Prima di tutto, è necessario attivare i lampeggiatori della vostra auto se si circola lentamente sulla strada. Assicuratevi poi di parcheggiare l’auto in una zona lontana dal traffico stradale. Ma è anche importante che siate visibili dalla strada. Se possibile, cercate una zona piana e livellata. Il parcheggio in un punto inclinato rende il cambiare la gomma a terra una sfida ardua e pericolosa.

Infatti, la vostra auto potrebbe muoversi mentre si sta cercando di risolvere il problema della gomma a terra, quindi è importante mettere il freno a mano del veicolo. Inoltre, innestate una marcia. A questo punto, procuratevi ciò che serve per cambiare la gomma, ovvero: la ruota di scorta, un tubo per fare leva, il cric ed una chiave per i bulloni. E prima di iniziare ad armeggiare con la gomma a terra, posizionate una grande roccia o un enorme pezzo di legno sotto tutte le altre ruote affinché l’auto non si muova una volta sollevata con il cric.

Allentate i bulloni della gomma a terra utilizzando la chiave apposita nel kit di emergenza. Questa operazione dovrebbe essere fatta ruotando l’utensile in senso antiorario. Allentateli ma non rimuoveteli completamente. A questo punto sollevate la vostra auto con il cric, rimuovete la gomma a terra e mettete la nuova serrando i dadi e assicurandovi che siano tutti ben stretto.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *