Come cambiare fusibile auto bruciato

z857648Se un circuito ha troppa energia elettrica che vi scorre attraverso, il fusibile può evitare danni gravi e persino lo svilupparsi di un incendio. I fusibili sono poco costosi e facili da sostituire (si possono acquistare in set a basso costo, ad es. qui).

È possibile conservare dei fusibili supplementari nel pannello dei fusibili del veicolo o nel vano portaoggetti o in un vano speciale della vostra cassetta degli attrezzi. Ecco come fare per cambiare un fusibile bruciato.

Individuare il pannello fusibili

il manuale d’uso della vostra auto vi dirà dove si trova pannello dei fusibili del veicolo. La maggior parte dei modelli situano pannello hanno i fusibili sul lato guida della plancia e sotto il volante, o nel vano motore, ma la posizione varia da veicolo a veicolo.

Una volta individuato il pannello dei fusibili, togliete il coperchio del pannello. Vedrete allora diversi fusibili colorati differenti collegati. Questi colori, insieme con i numeri stampigliati sulle fusibili, indicano diversi amperaggi. Ora, ruotate il pannello fusibili per vedere un utile diagramma dei fusibili. Questo diagramma mostra quali componenti elettrici sono controllati da ciascun fusibile.

Togliete il fusibile bruciato

Prima di poter cambiare un fusibile, è necessario trovare quello difettoso. Avrà un filamento rotto (la sottile striscia di metallo all’interno) o sarà nero all’interno. Alcuni veicoli sono dotati di speciali “estrattori” per rimuovere i fusibili, ma le pinzette funzionano altrettanto bene. È inoltre possibile utilizzare le dita. Basta fare in modo di rimuoverli con attenzione e sostituire i fusibili fino a trovare il colpevole.

Si noti che per gli eventuali problemi elettrici del veicolo all’origine della bruciatura del fusibile in questione potrebbe essere necessario l’attenzione di un meccanico o di un elettrauto, se nessuno dei fusibili risulta bruciato, o se il fusibile salta subito di nuovo una volta sostituito.

Sostituite il fusibile

Sostituite il fusibile bruciato con un nuovo fusibile dello stesso amperaggio. Utilizzate il manuale d’uso, il diagramma sul pannello dei fusibili, ed i fusibili colorati e numerati stessi per aiutarvi a determinare l’amperaggio corretto. Se si utilizza l’amperaggio sbagliato, si potrebbero causare danni molto peggiori per il vostro veicolo di un semplice fusibile bruciato.

Una volta individuato l’amperaggio giusto del fusibile, inseritelo nello slot corretto. Spingete verso il basso con il dito per assicurarvi che sia installato completamente, e quindi rimettete a posto il coperchio del pannello dei fusibili. Se non si dispone di un fusibile di ricambio, è sempre possibile utilizzare temporaneamente il fusibile di un altro componente, se l’amperaggio è corretto. A tale scopo, in generale si consiglia di utilizzare il fusibile per l’accendisigari, la radio, o il riscaldamento del lunotto posteriore.

Controllate il circuito

Una volta che il fusibile viene sostituito e il coperchio del pannello è stato rimesso a posto, girare la chiave di accensione del veicolo e verificate se il circuito travagliato sta funzionando correttamente. Se funziona correttamente, è probabile che abbia avuto un sovraccarico temporaneo di energia elettrica che ha causato l’intervento del fusibile. Se questo è il caso, si è risolto il problema.

Tuttavia, se il circuito in questione non funziona, o funziona ma solo per breve tempo prima di dover essere sostituito ancora una volta, i problemi elettrici del vostro veicolo vanno al di là di un semplice fusibile bruciato. È meglio portare l’auto da un elettrauto per l’individuazione della causa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *