Come capire se la pompa dell’acqua è rotta

z885434La pompa dell’acqua rappresenta il componente principale per cui il motore funziona a una normale temperatura di esercizio. Essa, infatti, è di primaria importanza per la circolazione del liquido di raffreddamento in tutto il sistema di raffreddamento del veicolo.

Se la pompa dell’acqua non è in funzione, il refrigerante del motore rimane bloccato nella testata senza poterne estrarne il calore. Nessuno spostamento di calore tramite il liquido di raffreddamento verso il radiatore significa che il veicolo si surriscalda rapidamente. Quando la pompa dell’acqua non riesce o sta iniziando a consumarsi, può portare a una completa rottura del motore.

Ciò porterà a danni costosi, dato che le guarnizioni della testata si danneggiano facilmente in modo irreversibile. Anche una riduzione della pressione erogata dalla pompa dell’acqua può portare a danni costosi al vostro veicolo. Questo perché il flusso ristretto o bloccato porta a temperature di funzionamento del motore più elevate. Il surriscaldamento può, a sua volta, danneggiare i componenti del sistema di raffreddamento, così come il termostato, radiatore, tubi, etc.

La pompa dell’acqua di raffreddamento che circola attraverso il blocco motore è altrettanto fondamentale per la protezione del motore quanto l’olio. Si tratta di una pompa a girante ed è sepolta sotto la copertura della cinghia dentata sul lato del motore. La pompa è azionata dalla cinghia di trasmissione del motore: come gira la cinghia, lo fa anche la pompa, che forza il refrigerante a fluire attraverso il motore fino al radiatore per essere raffreddato da una ventola ad aria forzata.

Anche se le pompe dell’acqua nella maggior parte delle auto modernedurano a lungo, non sono indistruttibili. Come qualsiasi altro dispositivo meccanico, produrranno alcuni segnali di allarme prima di abbandonarci del tutto, così che i proprietari di auto attenti possono rivolgersi a un meccanico per sostituire la pompa dell’acqua prima che ulteriori componenti del motore vengano danneggiati. Qui ci sono alcuni sintomi comuni che fanno capire di avere una pompa d’acqua in cattivo stato:

  • Perdita di liquido di raffreddamento nella parte anteriore-centrale della vostra auto. La pompa dell’acqua è costituita da più guarnizioni che mantengono il refrigerante all’interno del circuito di raffreddamento e garantiscono un flusso costante di refrigerante dal radiatore al motore. Alla fine, queste guarnizioni si usurano, si asciugano, si incrinano o si rompono del tutto. Se si nota guardando a terra che vi è una perdita di liquido di raffreddamento (che sembra essere verde o talvolta di colore rosso) sotto il centro della vostra auto, spesso è una perdita dalla pompa dell’acqua che può essere riparata.
  • La puleggia della pompa dell’acqua fa suoni sporadici o continui. Di tanto in tanto si potrebbe sentire un suono acuto che proviene dalla parte anteriore del motore. Questo è in genere causato da una cinghia allentata che crea un ronzio armonico o un suono lamentoso che si propaga. La cinghia allentata è comunemente causata da una puleggia che si è allentata o dal fatto che i cuscinetti che operano il gruppo pompa dell’acqua sono usurati e quindi, in tal caso, la pompa va sostituita. Se si sente un forte suono lamentoso proveniente dalla parte anteriore del motore che aumenta di volume quando si accelera, rivolgetevi ad un meccanico al più presto.
  • Il motore è surriscaldato. Quando la pompa dell’acqua non funziona completamente, non sarà in grado di far circolare il refrigerante attraverso il blocco motore. Ciò si traduce in una situazione di surriscaldamento e se non viene riparata o sostituita in fretta, può causare danni al motore danneggiando le guarnizioni della testata e bruciando i pistoni. Se si nota che l’indicatore della temperatura del motore tende al caldo elevato con una certa frequenza, è più probabile che vi sia un problema con la pompa dell’acqua. Si consiglia di contattare un meccanico per controllare questo problema e sostituire la pompa se necessario.
  • Vapore proveniente dal radiatore. Se si nota del vapore provenire dalla parte anteriore del motore quando si guida o ci si fermano, questo è un segno immediato di un motore surriscaldato. In tal caso, si dovrebbe accostare in una zona sicura e contattare un meccanico al più presto possibile. Non è raccomandato guidare con un motore surriscaldato per evitare di danneggiarlo in maniera irreparabile, perciò si deve contattare un carro attrezzi per portare l’auto da un meccanico.

Se si sta sostituendo la pompa dell’acqua, è saggio fare una completa messa a punto del sistema di raffreddamento. Non dimenticate quindi le altre parti vitali come tubi, termostati, tappi per radiatori e cinghie della ventola. Ricordate anche che non tutte le pompe dell’acqua sono uguali. La pompa dell’acqua è unica per il tipo di vettura ed è stata progettata esclusivamente per l’efficienza di raffreddamento del motore. Per questa ragione, l’installazione di pompe ad acqua ad alte prestazioni e personalizzate non è consigliabile.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *