Come guidare un camper: consigli utili

z697844Le prime volte che vi trovate al volante di un camper, probabilmente, troverete la guida un po’ intimidatoria. Ecco alcuni suggerimenti utili per chi guidare un camper per la prima volta.

Solo perché il venditore dice che si gestisce come una macchina, infatti, non significa che gli si debba credere, o almeno non del tutto. La verità è che ci sono alcune situazioni che richiedono particolare attenzione per rimanere al sicuro sulla strada in un camper. I seguenti suggerimenti riguardano i principali aspetti per i quali guidare un camper è diverso dal guidare qualsiasi altro tipo di veicolo.

Prima di guidare un Camper – Informatevi su tutto quello che c’è da sapere, da come regolare correttamente gli specchietti al come trovare la posizione del sedile più comoda, oltre a suggerimenti per le manovre dentro e fuori il camper.

Problemi di altezza – È importante conoscere il livello di altezza del vostro camper prima di partire in modo da non dovete temere le diverse altezze dei ponti e delle gallerie che si incontrano durante il viaggio.

Problemi di larghezza – Occorre conoscere anche la larghezza del camper e sapere su quali strade lo si può guidare secondo la legge o in base ad eventuali cartelli stradali lungo il vostro percorso.

Parcheggiare in zone ristrette –  Occorre imparare a fare manovre di parcheggio e di svolta in spazi ristretti per evitare di danneggiare la vernice del vostro camper la prima volta che si tenta il parcheggio o si fanno retromarce.

Fare curve e angoli stretti – Nella guida in città fare una svolta con un camper è diverso che farla con qualsiasi altro veicolo, perciò occorre esercitarsi a muoversi nelle grandi città.

Traino di un rimorchio – La prima volta che si traina un rimorchio occorre imparare a partire ed a fermarsi in modo sicuro, a bilanciare il carico del camper, ed a mantenere la velocità di una strada pubblica.

Come guidare su e giù per le colline – Con un camper – se non state attenti, si potrebbero bruciare i freni su alcune colline, soprattutto viaggiando attraverso le montagne.

Alla guida con venti forti – In tali situazioni, girare diventa più difficile, perché occorre affrontare la resistenza al vento e adeguare il raggio di sterzata.

Con la preparazione adeguata, vi sentirete abbastanza sicuri di sapere che la guida di un camper è qualcosa che si può fare in sicurezza. In un breve periodo di tempo, la fiducia aumenterà finché guidare il vostro camper (o la combinazione di auto e roulotte) diventerà una seconda natura.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *