Come riconoscere un buon meccanico

z654435Decidere a quale meccanico affidare la cura – ovvero la manutenzione o la riparazione del proprio veicolo – è una decisione importante e non deve essere presa alla leggera. Trovare il meccanico perfetto non è una scienza, ma d’altra parte non esiste un manuale su come trovare un buon compromesso sia. Qui ci sono alcune cose da tenere a mente che vi aiuteranno in tale scelta.

I proprietari di auto sportive, in particolare, sanno che una regolare manutenzione e una riparazione adeguata sono necessarie per mantenere il loro veicolo in ordine. Anche se molti appassionati di auto sportive sono appassionati dilettanti di meccanica, molti non sono così esperti nella riparazione di auto e sarà necessario fare affidamento pesantemente su un meccanico professionista.

Infatti, tutti sanno che una manutenzione adeguata e regolare è necessaria per mantenere la propria auto in buone condizioni. Anche se si può essere in grado di fare qualche intervento amatoriale non troppo complesso, vi consiglio di lasciare anche il lavoro di manutenzione a un meccanico qualificato, che è stato addestrato a fare il lavoro correttamente, specie per veicoli di pregio per i quali i registri di manutenzione svolgono un ruolo importante nel determinare il valore dell’auto quando si decide di venderla o scambiarla.

Non esiste un metodo infallibile per sviluppare un rapporto ideale con un meccanico, ma ci sono sicuramente delle cose che si possono fare per migliorare la probabilità di trovare un grande partner nel mantenere l’auto in perfetta forma. Non siate timidi. Una volta individuato un potenziale meccanico, scoprite ciò che gli altri clienti hanno da dire sul suo lavoro, sulla capacità di soddisfare le stime e le scadenze, e sul servizio clienti.

Perciò, prima di tutto, contattate il potenziale meccanico per avere delle referenze. Ditegli che cosa vi aspettate da lui. Se si possiede più veicoli, fategli sapere che se vi troverete bene li porterete tutti da lui per la manutenzione e per le riparazioni. Ditegli che prendete la cura dei vostri veicoli sul serio e questo è il motivo per cui si vuole parlare con alcuni dei suoi clienti per sentire ciò che hanno da dire.

Se è un meccanico stimabile, non avrà alcun problema, perché avrà una lunga lista di clienti felici e soddisfatti. Un’altra cosa che potete fare è chiedere ad amici e parenti che meccanico usano per prendersi cura della loro auto. Se chiedete a un numero sufficiente di persone, si è sicuri di trovare un nome che ricorre spesso. A questo punto potrete procedere con le vostre valutazioni specifiche.

La prossima cosa di cui ci si dovrebbe preoccupare sono le sue qualifiche o certificazioni. Io preferisco un meccanico certificato, dato che questo assicura che il meccanico è abile nel suo mestiere. Non abbiate paura di chiedere al meccanico informazioni sul suo pedigree: un buon meccanico sarà orgoglioso dei propri successi e probabilmente li metterà in mostra dove possono essere visti.

Una certificazione specifica non è necessariamente un requisito per essere un meccanico di alto livello, ma dimostra un interesse a stare al passo con i cambiamenti del settore e un impegno per la padronanza del mestiere. Chiedete ai potenziali meccanici circa la loro formazione ed eventuali certificazioni o riconoscimenti. Ricordate, un buon meccanico può essere di enorme valore.

Trovare un meccanico di qualità è importante per la vita della vostra auto, non sottovalutate questo e prendete il tempo che vi serve per trovare un buon compromesso. Se fate parte di un club di auto per la vostra particolare marca di veicolo chiedete ad altri proprietari che la usano. Molto probabilmente troverete che la maggior parte di loro si affidano alla stessa persona che si è specializzata nel vostro veicolo e può anche offrire uno sconto ai membri del vostro club.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *