Come scegliere un camper usato

z987788Per chi si affaccia per la prima volta nel mondo dei camper, l’acquisto di un mezzo già usato è spesso la scelta migliore, dato che l’esborso iniziale sarà certamente inferiore e, se per caso si cambia idea, recuperare i soldi investiti non sarà un grande problema.

I concessionari sono probabilmente il posto migliore per iniziare quando si cerca un camper usato. Non aspettatevi, tuttavia, di trovare modelli incontaminati. infatti, sono modelli puliti, ma la maggior parte dei lavori di manutenzione non inizia fino a quando non è stata fatta una vendita. È tuttavia possibile riconoscere una buon camper usato da uno cattivo, in questa fase preliminare. Ecco alcune indicazioni che vi potranno essere utili per trovare camper usati di qualità.

In primo luogo, è necessario vedere se il camper usato ha una storia di manutenzione completa, in questo senso il controllo è molto simile al comprare una macchina. Avere una traccia dei lavori fatti sul camper può essere estremamente utile. Inoltre, è importante per tutti i camper che abbiano l’intera documentazione, quale il manuale e le istruzioni associate a qualsiasi apparecchiatura.

Sebbene i camper usati raramente siano mantenuti in uno stato incontaminato, è ancora possibile dare uno sguardo dettagliato in tutti gli angoli per cercare lo sporco e possibili casi di umidità e muffa. Si consiglia inoltre di giudicare il venditore. Se andate da un venditore privato ciò è particolarmente importante, in quanto un appassionato di camper sarà in grado di vendere un modello che si può consigliare personalmente.

Parlate con i vostri amici e con altri dell’esperienza del camper. Essi possono essere in grado di raccomandare un rivenditore specifico o anche darvi informazioni sul miglior modello o sul tipo di camper adatto per le vostre esigenze. Così come è utile leggere alcuni articoli di riviste su quali modelli siano attualmente i migliori. Vale la pena ricordare tuttavia che la maggior parte delle recensioni di camper si riferiscono al modello nuovo e non a come sono dopo un certo numero di anni.

Provate tutto quando si guardate un camper. Ciò include porte e serrature, gli armadi e persino la toilette. Alcune di queste cose possono essere costose da sostituire, per cui sapere se funzionano prima di acquistare può essere estremamente utile. In definitiva, si vuole trovare un camper che sia stato utilizzato bene, ma non così tanto da sembrare trascurato. Una camper ben utilizzato può avere alcune utili aggiunte e dimostra che è stato amato e curato. Fatevi dunque delle impressioni in merito.

Utilizzate anche il naso. Se il camper odora di muffa o di umidità probabilmente vale la pena di essere cauti, non confondete l’umido con gli odori provenienti dal sistema delle acque di scarico: quest’ultimo può essere risolto facilmente se si utilizzano dei prodotti per la pulizia. Se non vi è alcuna garanzia dal rivenditore si dovrebbe capire perché, e molto probabilmente alzare i tacchi.

Controllate attentamente eventuali crepe esterne e danni che possono indicare che il camper non è stato ben curato. Sostituzioni di parti e lavori di riparazione possono essere estremamente costosi, quindi tenete a mente gli eventuali costi più o meno imprevisti che si possono incontrare dopo l’acquisto. Controllate anche il telaio per vedere se vi sono stati fatti dei lavori, magari a seguito di un incidente.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *