Come vedere se un’auto è stata incidentata

z687766Una macchina con airbag già usati e un telaio compromesso non è né sicura né economica da riparare. Fortunatamente, oggi gli acquirenti hanno vari strumenti a loro disposizione rispetto al passato, e già con una ricerca su Internet è possibile scoprire se un particolare modello di un anno ben preciso è problematico o meno. Il passo successivo è un’analisi attenta della vettura. Ecco cosa guardare:

Vernice in luoghi strani

I venditori faranno tutto il possibile per coprire qualsiasi lavoro sulla carrozzeria che un veicolo può aver ricevuto nel corso degli anni, ma spesso possono essere un po’ affrettati, e se si sa cosa cercare questo loro inganno verrà scoperto. Innanzitutto, cercate vernice fresca che non corrisponde alla lucentezza o alla texture trovata sulla maggior parte del veicolo. Prestate molta attenzione anche alle portiere e nei pressi dei parafanghi, in quanto questi sono tutti i luoghi che richiedono più tempo, denaro ed energia per essere riverniciati in modo corretto. Se trovate vari colori in qualsiasi punto del veicolo informatevi sul perché, e se non ottenete la risposta che desidera, fuggite a gambe levate.

Parti non bene allineate

I pannelli delle portiere, i paraurti, i coperchi ed i parafanghi devono essere sempre allineati con il resto della vettura, e le eventuali zone vuote devono essere equamente distanziate e proporzionali l’una all’altra. Se notate dei componenti non corrispondenti su una vettura prestate molta attenzione a quella particolare area, notando tutto , a partire dalla vernice, alla ricerca di segnali che indichino che una parte potrebbe essere stata danneggiata o sostituita a un certo punto.

Ruggine nascosta

A volte si rende necessario un po’ di lavoro sulla carrozzeria per evitare che cose come la ruggine si diffondano. Perciò non siate fessi. Calatevi giù e guardate l’auto per tutta la lunghezza, in modo da poter vedere meglio eventuali sbagli di lavoro sulla carrozzeria, quindi passate le dita attraverso tutte le sezioni sospette al fine di riconfermare ciò che i vostri occhi vi dicono. Ricordate, ogni porzione di un’automobile viene perfettamente sagomata e lisciata dalla fabbrica. Se non appare così, allora qualcosa non va.

Telaio compromesso

Probabilmente una delle cose peggiori che possa mai capitare a un’automobile è un compromesso strutturale sul suo telaio. Purtroppo per noi, gli specialisti della carrozzeria a volte cercano di coprire questo disastro al telaio scheletrica cercando di riportarlo alla sua forma originale. Essi possono avvicinarsi, ma il danno è già stato fatto, e non si vuole una macchina con un telaio “tirato per i capelli”. Perciò fate attenzione a fari irregolari, traverse piegate, alle sbarre sotto la parte posteriore del veicolo, in quanto questi sono tutti i settori che tendono a mostrare facilmente eventuali danni.

Fondo di gomma

Uno dei passaggi chiave nella riparazione di un’auto distrutta è l’applicazione di un fondo in gomma per il ventre di un veicolo. Questo spray appiccicoso protegge una macchina dalla sporcizia della strada, dal sale e da ogni altra forma di contaminante. Perciò, se lo vedete spruzzato su una particolare area di un’auto usata, fate attenzione: la parte potrebbe essere stata recentemente sostituita o riparata a seguito di un incidente.

Clip del parafango mancanti

Questo può sembrare un problema stupido, in quanto uno normalmente non si preoccupa solo di un paio di clip di plastica e di una vite o due, ma in realtà questo potrebbe essere il segno rivelatore di qualcosa di più serio. Avere un paio di viti mancanti o allentate, soprattutto nelle fodere parafuoco, significa che alcune il veicolo ha avuto in un incidente e che i ragazzi che hanno montato di nuovo il pezzo sulla macchina hanno perso una clip o un paio di bulloni in lungo la strada.

Un bullone arrugginito

Molto simile alla clip di fissaggio mancante, viti e bulloni arrugginiti possono servire come segnali di pericolo quando si acquista un’auto usata. Durante il montaggio di un veicolo, infatti, le case automobilistiche utilizzano attrezzi di montaggio specializzati che non intaccano la vernice sulle teste dei bulloni e delle viti, quindi se la testa di un bullone o di una vite sembra masticata o un po’ arrugginita, fate attenzione. Se si vede una serie di bulloni o viti arrugginite, date un’occhiata in altri settori al fine di esaminare se sono anch’essi interessati dal problema.

Faro opacizzato

Quasi tutte le moderne lenti dei fari sono fatte di plastica. Se siete alla ricerca di un veicolo usato e uno dei due proiettori dei fari sembra nuovo di zecca mentre l’altro è di colore leggermente giallo e/o velato, attenzione, perché probabilmente non significa che il concessionario non ha terminato la lucidatura correttamente. Quel faro è stato sostituito perché c’è stato un incidente, quindi aprite il cofano e guardate dentro per vedere se ci sono dei danni importanti che possono essere notati.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *