Controllo allineamento ruote: gli angoli di assetto

z908654L’allineamento o assetto delle ruote – spesso chiamato erroneamente e semplicemente convergenza – consiste nella registrazione di tutti gli angoli geometrici delle ruote: campanatura, convergenza, incidenza.

Pertanto, quando un tecnico controlla l’allineamento dei pneumatici, non controlla soltanto la convergenza propriamente detta, bensì controlla principalmente e, più in generale, il cosiddetto “assetto” delle ruote, cioè tre cose, corrispondenti ad altrettanti angoli:

1 – Campanatura

Questo è l’angolo verso l’interno o verso l’esterno del pneumatico vista dalla parte anteriore del veicolo, cioè rispetto alla verticale della ruota. Un’inclinazione eccessiva da una parte o dall’altra – nota anche come angolo di campanatura negativo o positivo – indica un allineamento improprio e dovrà essere regolata. Cuscinetti usurati, giunti sferici, e altre parti della ruota o della sospensione possono contribuire al disallineamento della campanatura, aumentando l’usura delle gomme.

2 – Convergenza

Distinto dall’allineamento della campanatura, l’angolo di convergenza misura quanto i pneumatici sono orientati verso l’interno (convergenza) o verso l’esterno (divergenza) se visti dall’alto. Se ciò è fonte di confusione, basta alzarsi e guardare in basso ai vostri piedi. Si tratta del loro angolo verso l’interno. Quando i pneumatici sulla vostra auto sono angolati allo stesso modo, parliamo di convergenza. Anche questa richiede una regolazione per evitare un’usura eccessiva delle gomme.

3 – Incidenza

L’angolo di incidenza è l’angolo formato dalla verticale al suolo passante per il centro della ruota con l’asse di governo, ovvero del perno porta-mozzo, visto dal lato del veicolo. Se l’angolo di incidenza è positivo, vuol dire che l’asse del perno della ruota è inclinato verso il guidatore, cioè si trova indietro rispetto al punto di appoggio della ruota sul terreno. Se invece è negativo, l’asse dello sterzo è inclinato verso la parte anteriore del veicolo. Il giusto angolo di incidenza aiuta l’equilibrio dello sterzo, e la stabilità in curva.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *