Come evitare surriscaldamento motore auto

z884256Mantenere raffreddato il motore è molto importante. Il motore funziona efficacemente solo a una certa temperatura di esercizio. Ma il movimento continuo delle parti del motore durante il processo di combustione produce enormi quantità di calore.

Per evitare di essere turbati da un surriscaldamento del motore, è necessario assicurarsi preventivamente che la vostra auto abbia un sistema di raffreddamento in perfetta efficienza. Il componente principale del sistema di raffreddamento è il radiatore, che permette aria fresca entrata dall’esterno nel vano motore attraverso una griglia di raffreddare la miscela di acqua e anticongelante che trasferisce il calore, con l’ausilio di una pompa, il calore dal motore al radiatore, dotato di una ventola.

La ventola si accende automaticamente quando la temperatura del motore diventa eccessiva, come accade di solito nel traffico cittadino e quando si arresta il veicolo con un motore piuttosto caldo. Ma se ci si trova in marcia con una temperatura elevata e la ventola non si accende, cosa si può fare a parte fermarsi o spegnere l’eventuale aria condizionata se accesa?

Un trucco per raffreddare forzatamente il motore è quello di regolare il climatizzatore al massimo della potenza del ventilatore e sul riscaldamento massimo. Infatti, in questo modo si sfrutterà l’azione raffreddante – e comandata indirettamente da voi – della ventola del riscaldatore, che fornisce l’aria calda che esce dalle bocchette di riscaldamento all’interno del proprio veicolo.

Riscaldamento e raffreddamento sono infatti davvero molto strettamente correlati. Dopo tutto, il raffreddamento è semplicemente il trasferimento o la separazione dell’energia termica dall’oggetto che si sta cercando di raffreddare. Il riscaldatore è in pratica un piccolo radiatore che si trova sotto il cruscotto o è parte del radiatore stesso. Il liquido di raffreddamento viene fatto circolare dal radiatore del motore principale al centro del riscaldatore, ma solo quando si accende il riscaldamento. Questo è il motivo per cui il veicolo si riscalda quando si ha accende il riscaldamento.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *