Manutenzione auto per l’inverno: controlli e consigli

z879378Come potete mantenere la vostra auto in perfetta forma durante i mesi più freddi dell’anno? Fortunatamente, le auto moderne non richiedono le stesse ampie cure delle auto di una volta, tuttavia ci sono ancora alcune cose che si possono fare prima di affrontare l’inverno: molte si possono fare da soli, ma alcune potrebbero essere lasciate fare ad un meccanico addestrato.

Controllate la batteria.

Il freddo è duro per la batteria della vostra auto. Le reazioni chimiche necessarie per generare energia in una batteria per auto rallentano a temperature estremamente basse. A -15 °C, ad esempio, una batteria al piombo completamente carica ha solo metà della sua capacità nominale in amperora. Per di più, durante la stagione fredda, il motore richiede più corrente per avviarsi.

Unite meno potenza con più una maggiore richiesta di corrente di alimentazione e si ottiene una macchina che non si avvia in una fredda mattina d’inverno. Perciò, prima dell’inverno chiedete a un meccanico di eseguire una prova di carico della batteria per vedere se è necessario sostituirla. Anche se non lo chiedete, egli controllerà e pulirà qualsiasi corrosione che trova sulla batteria e nelle connessioni. Il meccanico potrebbe anche riempire la batteria con acqua distillata, se necessario.

Cambiate il tergicristalli e rabboccate il liquido del tergicristallo.

Avete bisogno di vedere bene la strada per guidare in modo sicuro, ma l’accumulo delle precipitazioni invernali e del sale sul parabrezza può ridurre notevolmente la visibilità. Cambiando il tergicristalli e rabboccando il serbatoio del liquido del tergicristallo farà in modo che si disponga di una chiara visibilità anche nella tempesta di neve più brutta. Le spazzole dei tergicristalli, infatti, sono buone solo per un anno, e in ogni caso vanno sostituite se appaiono sfilacciate o usurate.

Prendete in considerazione i pneumatici da neve.

Se vivete in una zona che è coperta di neve per la maggior parte dell’inverno, si dovrebbe sostituire i pneumatici normali per tutte le stagioni con pneumatici da neve. I pneumatici da neve, infatti, sono fatti di una gomma più morbida rispetto ai pneumatici per tutte le stagioni, che permette loro di mantenere una certa flessibilità pure al freddo. I pneumatici da neve hanno anche battistrada appositamente progettati per far presa nella neve e sul ghiaccio. Forniscono quindi più trazione rispetto a quelli normali.

Controllate la pressione dei pneumatici.

Se non sostituite i pneumatici normali con pneumatici da neve, almeno teneteli gonfiati correttamente durante l’inverno. Il freddo fa sì che la pressione dell’aria nei pneumatici diminuisca. Per ogni calo di 10 gradi della temperatura, la pressione d’aria del pneumatico scenderà di  1 psi. Un pneumatico gonfiato correttamente assicura il miglior contatto possibile tra la strada e le gomme, che è essenziale per la trazione sicura durante la guida in condizioni invernali.. Potete usare un moderno manometro digitale (come ad es. quelli che trovate qui).

Controllate le vostre quattro ruote motrici.

Le quattro ruote motrici sono in grado di fornire una migliore trazione quando si guida su strade innevate e ghiacciate, se funziona correttamente. Assicuratevi quindi che il vostro 4WD venga controllato da un meccanico prima di affrontare l’inverno. Egli controllerà che il sistema si innesti senza intoppi e che i fluidi di trasmissione e degli ingranaggi sono al loro giusto livello.

Controllate la miscela antigelo.

La miscela di antigelo e acqua nel vostro radiatore dovrebbe essere di circa 50:50. Questo consentirà di evitare che il liquido refrigerante nel radiatore congeli. Se si desidera controllare la composizione del liquido presente nel radiatore e nel serbatoio di espansione contenente la miscela, è possibile comprare un tester antigelo economico presso il proprio negozio di ricambi auto oppure online (ad esempio qui).

Cambiate l’olio e regolate la viscosità.

Per consentire al motore di funzionare, occorre una corretta lubrificazione da parte dell’olio. Purtroppo, il freddo riduce l’efficacia dell’olio. Infatti, più fuori è freddo e più spesso l’olio diventa, e l’olio spesso non circola attraverso il motore con la stessa facilità dell’olio sottile. Di conseguenza, il motore non ottiene la lubrificazione di cui ha bisogno durante l’avviamento e la macchina non si avvia. Per evitare questo tempo, cambiate l’olio con uno meno viscoso. Per scoprire la viscosità corretta dell’olio necessario in inverno per i vari climi, controllate il manuale del proprietario della vostra auto.

Controllate le cinghie ed i tubi

Il freddo può indebolire le cinghie ed i tubi e manicotti che contribuiscono a rendere possibile la corsa del motore. Controllateli alla ricerca di eventuali segni di usura e in tal caso fateli sostituire. Se una cinghia si rompe mentre si guida, si dovrà attendere un carro attrezzi per venirvi a salvare dal freddo.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *