Pneumatici usati: sono sicuri o pericolosi?

z456465Con i prezzi che possono essere una frazione del costo che si pagherebbe per l’acquisto di un treno di gomme nuove, comprare pneumatici usati potrebbe sembrare un ottimo modo per risparmiare qualche euro per la manutenzione dell’auto. Ma questa scelta nasconde dei rischi.

L’acquisto di un pneumatico usato può far sentire il guidatore più rispettoso dell’ambiente, dando a un set usato di gomme una nuova prospettiva di vita. E con la loro pronta disponibilità attraverso siti di aste on-line e siti specializzati, trovare un set della giusta dimensione per la vostra auto può essere facile. Ma non c’è modo di sapere se un pneumatico è stato usato su un veicolo sovraccarico nella sua vita precedente, o se il veicolo ha camminato per lunghi periodi con le gomme sgonfie, od a velocità molto elevate.

Ognuno di questi abusi può compromettere l’integrità del pneumatico in un modo che potrebbe non essere visibile, portando ad un possibile guasto o incidente lungo la strada. Altre insidie quando si acquista un treno di gomme usato è che i pneumatici possono essere stati impropriamente riparati o maltrattati e danneggiati quando sono stati smontati dalle ruote dell’auto del venditore.

Inoltre, ricordate che tutti i pneumatici hanno un’età e possono degradare nel tempo. Anche un pneumatico di ricambio non utilizzato può essere pericoloso da usare se lo si è avuto già da un certo numero di anni. Alcuni produttori di pneumatici consigliano la sostituzione dei pneumatici, a prescindere dalla loro usura, dopo 10 anni o più dalla data di produzione, compreso quello di scorta.

Inoltre, alcune case automobilistiche vanno oltre e consigliano la sostituzione dopo sei anni a causa della potenziale rottura del pneumatico, dato che certi tipi di usura possono non essere esteriormente visibili. Anche quando si acquista un nuovo pneumatico, vale la pena controllare che non abbia più di un paio di anni, in quanto essi possono essere stati conservati in un grande magazzino per un bel po’ di tempo prima di essere trasportati al vostro negozio di pneumatici locale.

Un altro motivo per evitare i pneumatici usati è che tutti i nuovi pneumatici sono registrati per la notifica diretta all’acquirente in caso di un richiamo a seguito della scoperta di un difetto in un certo lotto di produzione. Tale legame viene rotto se si acquistano pneumatici usati. Se non siete il proprietario originale, non si può mai sapere se il pneumatico è stato o sarà oggetto di un richiamo.

L’acquisto di un’auto usata può spesso significare acquistare dei pneumatici usati. Ma questo non è necessariamente il caso. Quando si acquista un’auto usata da un rivenditore, un treno di gomme nuove può venire incluso nell’acquisto. Per lo meno, usate le gomme come merce di scambio, come parte della trattativa. Questo può essere un buon modo per chiudere l’affare al meglio.

Le cose possono essere più oscure se acquistate da un venditore privato, ma almeno si hanno alcuni strumenti per valutare in che stato di forma siano i pneumatici. Si può vedere il veicolo, insieme con la sua condizione generale e il chilometraggio totale. Si può anche chiedere di vedere i registri di manutenzione. Se il resto della vettura è stato trascurato è probabile che anche i pneumatici lo siano stati e il costo di sostituzione può essere un buon modo di contrattazione del prezzo.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *