Quando bisogna tenere i fari accesi?

z985480I fari anabbaglianti dell’auto vanno tenuti accesi durante la marcia, sia di giorno che di notte, ma esclusivamente fuori dai centri abitati, senza distinzione se si tratti di una strada statale, di un’autostrada, di una superstrada oppure di una stradina di campagna.

Se si guida nei centri urbani, invece, sempre secondo il nostro Codice della Strada, i fari anabbaglianti vanno accesi mezz’ora dopo il tramonto e mezz’ora prima dell’alba, ma anche di giorno nelle gallerie o, in generale, in condizioni di scarsa visibilità. Ovviamente, l’accensione dei fari comporta un maggiore dispendio di combustibile, ma la sicurezza ha in questo caso la priorità sulla tutela dell’ambiente.

Montate su tutte le nuove auto rilasciate dopo il febbraio 2011, le luci diurne (DRL) si illuminano ogni volta che il quadro viene acceso e l’interruttore dei fari è in posizione ‘spento’. Esse prendono la forma di una lampadina fioca nei gruppi ottici principali o nel fendinebbia anteriore, o di una fila di LED, o di una sottile barra luminosa. Sono lì per assicurarsi che la macchina catturi l’attenzione della gente, ma non devono essere usate al posto dei fari o delle luci di posizione con bassa visibilità o di notte.

Questo perché le luci diurne non sono abbastanza luminose per illuminare la strada davanti a voi, ma soprattutto perché sono montate esclusivamente nella parte anteriore della macchina. Quindi, se si utilizzano queste luci  soltanto di notte, la vostra auto non sarà illuminata sul retro. E non lo sarà neppure la vostra targa, il che potrebbe mettervi prima o poi nei guai con la polizia.

La stragrande maggioranza dei commutatori ottici, nelle auto moderne, sono montati sul cruscotto, sul lato destro del volante, o all’estremità del gambo dell’indicatore. Ogni interruttore dei fari includerà posizioni per le luci di posizione e per i fari, e ci sarà anche un pulsante o un interruttore per accendere le luci antinebbia posteriori, che di solito è situato nelle vicinanze.

Alcuni commutatori dei fari dispongono inoltre di una posizione in più: ‘Auto’, o un simbolo di un faro sovrapposto con la lettera ‘A’. Se l’automobile è dotata di fari automatici, questo è il modo per attivarli. Tutte le vetture sono dotate anche di fari abbaglianti, che devono essere utilizzati solo se non vi è nessun altro veicolo sulla strada davanti a voi. Alcune auto possono avere una funzione per avere gli abbaglianti accesi in modo automatico, che rileva quando la strada è libera e li accende per voi.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *