Quando cambiare il liquido dei freni

z873356Olio inquinato e sporco del motore, fluido di trasmissione e antigelo possono causare problemi alla vostra auto, e se non avete pensato ad esempio di cambiare il liquido dei freni, allora forse, è giunto il momento. Il liquido dei freni offre la forza che si trasmette alle varie parti del freno quando premete sul pedale: si sa che è davvero importante, ma ogni quanto deve essere cambiato?

Una delle considerazioni di primaria importanza che si deve fare come proprietario responsabile di una macchina è la manutenzione costante. Se la vostra auto è vecchia o nuova non importa: occorre un esperto per riparare e manutenere il vostro veicolo. Quante volte il liquido dei freni deve essere cambiato? Buona domanda: la variazione raccomandata è ogni due anni, o 24.000 chilometri.

Secondo gli specialisti di meccanica, infatti, il liquido dei freni nelle auto di famiglia usate tutti i giorni viene contaminato in meno di due anni. Il liquido dei freni assorbe l’umidità, che si fa strada attraverso il sistema idraulico. In condizioni di frenata pesanti, come ad esempio durante il traino, la guida in zone collinari o in montagna, l’umidità vaporizza nei fluidi surriscaldati (il punto di ebollizione dell’acqua è inferiore a quella del liquido dei freni) e l’efficienza frenante viene ridotta.

Non solo il fluido dei freni è vulnerabile alla vaporizzazione, ma può anche congelare. Anche in normali condizioni di guida, questa situazione può svilupparsi se il liquido dei freni è seriamente contaminato. È necessario che il liquido dei freni mantenga una viscosità stabile alla sua temperatura di esercizio, altrimenti viene compromessa l’azione frenante. Al di là del pericolo di evaporazione, l’umidità crea un ulteriore problema per i proprietari di veicoli dotati di sistemi di frenatura antibloccaggio (ABS), i cui componenti una volta corrosi sono molto costosi da sostituire.

Ovviamente, tutto ciò che ha a che fare con i freni è estremamente importante per la sicurezza della tua famiglia. Se siete alla guida di un veicolo a motore che ha più di dieci anni di età, allora è ancora più importante essere sicuri che la vostra auto sia in perfette condizioni. Le auto possono durare un tempo molto lungo a condizione che il proprietario abbia una conoscenza approfondita della manutenzione del proprio tipo di veicolo. Il mantenimento di livelli adeguati del liquido dei freni nel serbatoio della pompa non fa eccezione e dovrebbe essere adeguatamente monitorato.

In pratica, si dovrebbe far controllare il liquido dei freni ogni volta che l’olio viene cambiato. Durante un controllo dei freni, il vostro meccanico si assicurerà anche che pastiglie, tamburi, rotori, cuscinetti delle ruote, freni antibloccaggio (ABS) e il sistema del freno di emergenza siano tutti in buono stato.  l’ordine di lavoro sicuro. Il tecnico dovrebbe verificare la condizione del liquido dei freni con un accurato strumento che viene inserito nel serbatoio della pompa dei freni per registrare il punto di ebollizione dei fluidi.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *