Quanto costa cambiare centralina auto?

z986756Cambiare la centralina elettronica di un’auto può essere molto costoso. Il pezzo da solo può costare tra 1.000 e 3.000 euro, a seconda della marca e del modello del veicolo. Fortunatamente, la centralina in molti casi può essere riparata o riprogrammata, impedendo così la necessità di sostituirla.

Presso un meccanico, ci si dovrebbe aspettare di pagare tra 150 e 300 euro solo per avere la centralina ispezionata e testato. In molti casi, la centralina difettosa può essere riparata o riprogrammata, e questo tipo di riparazione viene di solito eseguito a un costo compreso fra 300 e 750 euro, a seconda della marca e del modello del veicolo. Nel malaugurato caso che sia necessario sostituire la centralina, si dovrebbero aggiungere circa 500-600 euro al costo del pezzo per la manodopera.

Oggi, ci sono molte aziende online che forniscono anche servizi di riparazione delle centraline. Queste aziende consentono di inviare loro la vostra centralina difettosa per la riparazione. Fanno il lavoro e quindi ve la rispediscono. Per molti modelli di veicoli è possibile trovare servizi di riparazione online a prezzi compresi fra  300 e 400 euro per una riparazione completa o riprogrammazione della centralina. Tuttavia, ci sono fornitori di servizi che all’asta su siti come eBay possono eseguire il lavoro per un minimo di 50 euro.

La centralina, o unità di controllo del motore, è un componente importante del computer di bordo della vostra auto. Viene utilizzata per regolare molti sistemi e sottosistemi nel motore della vostra auto e altri componenti principali. Ci sono molti sintomi che possono essere associati con una centralina difettosa. Ecco alcuni modi per dire se la vostra è danneggiata o difettosa.

La spia del motore è accesa

Se la spia di controllo del motore del veicolo rimane accesa, e non si spegne mai, c’è una buona probabilità che l’auto abbia una centralina del motore difettosa. Ci sono numerose ragioni per cui la spia del motore di una macchina rimane accesa. Il motivo più comune è un problema con la centralina. Se notate che la vostra spia del motore del controllo è sempre accesa, portate il vostro veicolo da un meccanico.

L’auto non parte

Se il veicolo non si avvia per nessun motivo apparente, questo è un altro buon indicatore che ci può essere un problema con la centralina. Se si controllano la batteria dell’auto, il motorino di avviamento e altri componenti elettrici comuni, e il veicolo ancora non si avvia, una centralina di controllo del motore difettosa dovrebbe essere la prossima cosa logica da prendere in considerazione.

Altri sintomi comuni

Molti altri sintomi possono essere associati ad una centralina difettosa. Ad esempio, uno scarso rendimento o cali inspiegabili nel risparmio di carburante o di efficienza sono spesso legati a problemi con il computer di bordo dell’auto, od a problemi con centraline difettose. Una centralina danneggiata può anche causare problemi quando si cambia marcia in un’auto dotata di  trasmissione automatica, oppure causare improvvisi strappi o perfino l’arresto del veicolo.

Diagnosi al computer

Se si sospetta che la centralina elettronica del proprio veicolo sia danneggiata o stia funzionando male, si dovrebbe immediatamente portare il proprio veicolo alla concessionaria, a un’officina o al centro assistenza più vicino. Quando si sceglie un centro per verificare la presenza di una centralina guasta, sceglietene uno che utilizzi la più recente apparecchiatura diagnostica che consente di verificare il computer di bordo della vostra auto. Se si vuole essere assolutamente certi che la vostra auto sia correttamente diagnosticata, prendete in considerazione di portare il vostro veicolo ad un concessionario che vende il vostro veicolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *