Quanto costa cambiare cinghia di distribuzione?

z899225La sostituzione della cinghia di distribuzione può costare 150-1000 euro o più, a seconda della marca, del modello e del tipo di veicolo. L’accessibilità varia, per cui il lavoro può richiedere da due a otto ore o più, con costi di manodopera di 50-120 euro all’ora.

La cinghia dentata di distribuzione è un nastro in gomma posto nel vano motore, dietro le cinghie dei servizi, o cinghia a serpentina (che invece è a vista e si nota facilmente aprendo il cofano). Il suo compito è quello di mantenere l’albero motore in sincronia con l’albero a camme, assicurando la sincronizzazione corretta e il funzionamento delle valvole del motore e, con esse, del motore stesso.

Quando si sostituisce una cinghia di distribuzione, è normale sostituire anche la pompa dell’acqua, tenditori e pulegge. Se infatti si dovessero rompere dopo la sostituzione della cinghia, possono causare danni a valvole o pistoni e portare a riparazioni più costose. È quindi essenziale sostituire l’intero set. La pompa dell’acqua va sostituita solo se è guidato dalla cinghia di distribuzione (vale per il 60% delle auto) e non da quella dei servizi (vale per il restante 40% delle auto).

Consigliamo perciò di sostituire anche le pulegge di sincronizzazione ed i tenditori. Il tenditore applica una pressione alla cinghia di distribuzione tenendolo stretto, mentre le pulegge mantengono la cinghia di distribuzione in linea. Questi componenti sono unità che contengono cuscinetti (non possono essere lubrificati periodicamente) sigillati. I cuscinetti si usurano nel tempo e possono far sì che la cinghia di distribuzione venga fuori, il che può causare gravi danni al motore.

I sintomi comuni indicanti che potrebbe essere necessario sostituire la cinghia dentata sono: cigolio anomalo proveniente dalla zona del coperchio della distribuzione; in caso di rottura della cinghia di distribuzione, la macchina non parte. Seguite il programma di manutenzione fornito dal costruttore e sostituite la cinghia di distribuzione come raccomandato. Ignorare la sostituzione della cinghia prevista nella manutenzione programmata, può provocare gravi avarie al motore lungo la strada.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *