Quanto costa cambiare gomme auto?

z875336Quanto ci si può aspettare di pagare per il servizio di sostituzione di un pneumatico? Ecco cosa è necessario prendere in considerazione quando si confrontano i costi di pneumatici nuovi:

1 – Dimensioni dei pneumatici e marca

Come chiunque abbia mai visitato un negozio di pneumatici sa bene che i pneumatici sono disponibili in tutte le forme, dimensioni e prezzi. Quelli delle automobili di serie e delle berline sono di solito i più economici da sostituire, e costano ovunque da 50 a 75 euro ciascuno, in media. Se si guida una macchina sportiva o un SUV di grandi dimensioni, tali prezzi possono salire significativamente più alto e possono costare dovunque da 100 a 300 euro a testa, ed a volte anche di più.

Purtroppo, non si può semplicemente installare pneumatici da berlina a basso costo su una vettura sportiva, così come non è possibile installare pneumatici per veicoli passeggeri su un grande camioncino. Le dimensioni del cerchione della vostra auto, lo spazio per la ruota e le sospensioni richiedono tutti pneumatici di dimensioni specifiche che i costruttori di veicoli raccomandano fortemente di adottare se non si vuole finire per provocare gravi danni al funzionamento della vostra auto.

La cosa migliore per determinare il costo esatto della sostituzione di un pneumatico è quindi quello di contattare un meccanico locale avendo sotto mano la dimensione esatta dei pneumatici per ottenere un preventivo. A seconda di ciò che il produttore consiglia, si potrebbe anche finire per spendere diverse centinaia di euro per un solo pneumatico. E questa è una stima che non comprende l’installazione.

2 – Costi di installazione

La sostituzione di un pneumatico non è qualcosa che chiunque può fare. Un gommista pienamente in grado di farla dovrebbe essere dotato di macchinari costosi necessari per la rimozione del vecchio pneumatico e l’installazione del nuovo. In aggiunta a ciò, ci dovrebbero essere costose macchine equilibratrici che garantiscono i vostri pneumatici dal girare senza intoppi sulla strada.

Ma l’atto fisico di sostituzione di un solo pneumatico non richiede molto tempo. Pertanto la maggior parte dei gommisti chiede solo su un costo minimo. Per l’installazione e il bilanciamento, ci si può aspettare di pagare ovunque da 10 a 25 euro. Portando il veicolo in una catena all’ingrosso, si può effettivamente uscire dalla porta pagando ancora meno. E nella maggior parte dei casi, i costi includono i servizi di rotazione e la garanzia per offrire protezione contro bucature future e danni accidentali.

3 – Garanzie

Un altro fattore di costo associato alla sostituzione di un pneumatico sono le garanzie che lo accompagnano. Come abbiamo accennato in precedenza, la maggior parte dei gommisti offrono una garanzia minima, a volte compresa nel costo di installazione. Una garanzia entra in gioco se il pneumatico è danneggiato, e offre uno sconto proporzionale sulla base della profondità del battistrada residuo.

Le garanzie relative al chilometraggio sono un’altra cosa. Molti produttori di pneumatici offrono garanzie basate sul chilometraggio che garantiscono che non sarà necessario sostituirli prima di un determinato numero di chilometro. È tipico vedere garanzie sul chilometraggio da 30.000 a 120.000 chilometri. L’unico problema è che è necessario eseguire la manutenzione regolare e la rotazione e garantire l’allineamento, altrimenti si possono usurare i pneumatici prematuramente.

L’acquisto di un pneumatico con una garanzia di alto chilometraggio vi costerà di più, ma se si fanno un sacco di chilometri potrebbe anche darsi che ne beneficiate notevolmente. Non tutti i pneumatici sono dotati di garanzie sul chilometraggio, quindi assicuratevi di chiedere informazioni su questo aspetto quando si sceglie la marca e il modello di pneumatici per la sostituzione delle gomme.

4 – Sostituzione a coppie

In ultima analisi, ogni volta che è necessario sostituire un solo pneumatico, probabilmente state per pagare il doppio. La ragione? I pneumatici funzionano meglio in coppia e qualsiasi meccanico o gommista vi consiglierà vivamente, se avete intenzione di sostituirne uno solo, che è necessario sostituirne almeno due. Facendo corrispondere le misure esatte dei pneumatici e le tipologie di battistrada dei due, avrete una guida molto più regolare e più sicura, che è in realtà tutto ciò che vogliamo dalle buone gomme.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *