Quanto costa rifare la trasmissione dell’auto?

z986846Il costo medio della ricostruzione di una trasmissione è compreso tra 2800 e 3800 euro, mentre il costo medio della sostituzione di una trasmissione è compreso tra 4.000 e 8.000 euro. Ci sono comunque in genere tre scelte per la sostituzione della trasmissione: ricondizionate, ricostruite o usate.

Anche se i termini “rigenerate” e “ricostruite” sono spesso usati come sinonimi, in genere una trasmissione rigenerata è una che è stata completamente smontata e rimontata in una fabbrica, con tutte le parti vitali sostituite, mentre una trasmissione ricostruita (chiamato anche ricondizionata) è una che è stata smontata e rimontata in un’officina dei un meccanico, con tutti i componenti usurati o danneggiati sostituiti, insieme a nuove guarnizioni, e altre parti che si rendesse necessario cambiare.

Una trasmissione ricostruita può costare 1.000-6.000 euro o più a seconda dell’età, della marca e del modello del veicolo; se la trasmissione è manuale (meno costosa) o automatica; e della garanzia fornita. Le trasmissioni rigenerate in fabbrica in genere costano di più, sono dotate di una garanzia più lunga (100.000-150.000 chilometri o due-tre anni) e richiedono un giorno o due per l’installazione.

Una trasmissione usata recuperata da un autodemolitore può costare 200-600 euro o più, a seconda dell’età, della marca e del modello del veicolo; del chilometraggio e della condizione della vettura demolita; e della relativa disponibilità o rarità di quella particolare trasmissione. Una trasmissione usata è come un gioco d’azzardo, perché non c’è modo di sapere come il veicolo è stato mantenuto o danneggiato, o perché è stato demolito.  Inoltre, potrebbe non funzionare correttamente in un modello di un anno diverso.

La trasmissione gioca un ruolo critico nella capacità della vostra auto di funzionare. In parole povere, infatti, porta la potenza del motore all’asse utilizzando diverse marce, il che consente al motore di ruotare a diverse velocità. Comprende quindi il cambio, il differenziale, etc.

Uno dei problemi di manutenzione più comuni riguardanti la trasmissione è il basso livello del relativo liquido causato da una qualche perdita. Poiché le trasmissioni sono sigillate, una perdita indica un problema che deve essere individuato e risolto. Le cause più comuni di perdite includono una breccia nella guarnizione della coppa, una perdita di tenuta dell’asse e infiltrazioni di liquidi. Alcuni meccanici raccomandano di cambiare il fluido del cambio una volta all’anno.

Il fluido di trasmissione è in genere di colore rosso vivo, rosso scuro o marrone con l’invecchiamento. Se si nota del fluido sotto l’auto, si dovrebbe far controllare la trasmissione da un meccanico. Il costo per riparare una perdita è di solito compreso tra 150 e 200 euro, a seconda della marca e del modello della vettura. Dato che una trasmissione dipende dal fluido per operare, si danneggia rapidamente quando è usata con un basso livello del fluido, perciò il problema va affrontato subito.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *