Quanto costa sostituire olio cambio automatico?

z933578Il costo della sostituzione fai-da-te dell’olio del cambio automatico con uno di marca sconosciuta costa circa 30-60 euro, a seconda se fatto come parte di un pacchetto generale di sostituzione dei fluidi o da solo. Se i filtri dell’olio del cambio devono essere sostituite (di solito vengono cambiati con il cambio dell’olio sulle auto con cambio automatico), siamo più nella gamma di 75-125 euro di prezzo.

Dal concessionario – che usa fluidi e parti OEM, cioè fornite dal produttore – costa all’incirca dal doppio al triplo. Da un meccanico normale, invece, il costo dell’intervento è circa a metà strada tra questi due. Uno dei motivi del prezzo più elevato è che non estrarranno il vecchio fluido attraverso il tubo di livello e metteranno direttamente il nuovo, ma rimuoveranno prima il pannello di manutenzione (cosa che deve normalmente essere fatta per la sostituzione del filtro) e puliranno il tutto.

Non permettete al meccanico di aggiungere additivi: non soltanto sono inutili, ma di solito utilizzano prodotti chimici nocivi e possono danneggiare seriamente la vostra trasmissione. Tenete presente che, se l’olio e i filtri dell’olio del cambio che utilizzate non sono buoni, dovrete poi sostituirli di nuovo in breve tempo – tipicamente i 75.000-150.000 chilometri raccomandati dai costruttori.

Se il cambio è di tipo manuale, l’intervento di cambio dell’olio costa circa 40-75 euro per un modello con vaschetta di scarico e senza filtri, ma 200 euro o più per un modello con filtri che richiede la rimozione del pannello laterale per cambiare il filtro e pulirlo. Anche in questo caso, la spesa risulta alquanto maggiore se l’intervento viene effettuato presso i concessionari oppure presso i rivenditori del marchio della vostra auto.

La mia raccomandazione è di richiedere sempre fluidi OEM eccetto che per l’olio motore;: miscelare marche varie e additivi nelle apparecchiature non è una buona idea, in quanto possono reagire l’uno con l’altro e causare un grave degrado delle proprietà lubrificanti, e persino provocare la formazione di gel o di fanghi nel fluido. Se si va da un meccanico, quindi, fornitegli i fluidi che avrete acquistato in precedenza dal concessionario e ditegli di sostituire i vecchi con quelli.

La trasmissione, la scatola del cambio, il differenziale, dovrebbero essere in grado di funzionare per almeno diverse centinaia di migliaia di chilometri senza manutenzione se si cambia il liquido come raccomandato e si utilizzano solo gli stessi fluidi OEM. La piccola cifra che si risparmia utilizzando fluidi a basso costo non vale gli euro extra per riparare o sostituire una parte danneggiata.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *