Quanto spesso va cambiato l’olio motore?

z884880Se siete alla ricerca di una risposta rapida e rozza, diciamo ogni 5.000 o ogni 6 mesi. Ma l maggior parte dei costruttori di veicoli suggerisce che i motori di autovetture e autocarri leggeri a benzina guidato in condizioni normali debbano fare un cambio d’olio una volta all’anno o ogni 10.000 chilometri.

Si tratta quindi di capire cosa si intende per “normali condizioni di guida”. Essa in genere esclude i frequenti viaggi brevi durante la stagione fredda, la guida prevalente nel traffico urbano, la guida in ambienti polverosi o fuoristrada. Se ricadete in uno di questo casi, allora è consigliabile cambiare l’olio più frequentemente che nel caso standard, per evitare eccessivi stress al motore.

Alcuni cosiddetti esperti sostengono che la regola dei 5.000 km è un mito che le compagnie petrolifere hanno introdotto per aumentare i loro profitti. Ciò forse è vero se si acquista una macchina nuova, e non avete intenzione di tenerla per un periodo prolungato di tempo. Tuttavia, guardate la cosa da una prospettiva diversa. Prendete l’olio per friggere. È possibile utilizzare lo stesso olio in padella per molteplici usi. Alcune persone usano lo stesso olio per 10 volte, e altri non sono disposti a usarlo più di 2 volte.

Tuttavia, si nota il cambiamento di colore e dello spessore dell’olio quando ci sono molteplici usi. Lo stesso vale per l’olio motore: , più chilometri si fanno con esso e maggiore è la perdita di compressione. Ciò si traduce in più combustibile incombusto nel carter, che eventualmente diluisce l’olio. Ciò abbassa la purezza dell’olio, il che significa usura del motore, e problemi a motore accelerato. L’usura si tradurrà in perdita di prestazioni, risparmio di carburante inferiore, aumento delle emissioni e del consumo di carburante.

Pertanto, per la massima protezione al vostro investimento si dovrebbe cambiare l’olio ogni 5.000 km o 6 mesi. Non cambiare il vostro olio e filtro dell’olio abbastanza spesso, d’altra parte, può essere disastroso. Nel corso del tempo, gli additivi nel vostro olio motore si abbattono, e l’olio diventa spesso e fangoso. Quando questo accade, l’olio crea una resistenza sul motore, provocando l’accumulo e l’usura prematura. L’olio motore vecchio può causare anche l’asciugatura e rottura prematura delle guarnizioni in gomma nella testata del vostro motore, creando perdite e danni vari che possono essere molto costosi da riparare.

Ci sono un sacco di posti che vi cambieranno l’olio in modo rapido ed economico, a cominciare dalle stazioni di servizio. Tuttavia, sicuramente vale il denaro extra assicurarsi che sia un esperto a mettere le mani sulla vostra auto. Non è raro per certe stazioni di servizio impiegare adolescenti inesperti a salario minimo, che potrebbero non eseguire il lavoro a regola d’arte causandovi perdite d’olio.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *