Scatola nera auto: svantaggi per l’assicurato

z988834Nelle polizza di assicurazione basate sulla scatola nera, l’auto viene dotata di un piccolo dispositivo “spia” – la scatola nera, appunto – all’incirca delle dimensioni di uno smartphone, che registra la velocità, la distanza percorsa e l’ora del giorno o della notte che siete sulla strada.

Il dispositivo “spia” valuta anche il vostro stile di guida attraverso il monitoraggio in frenata e in curva. Può anche registrare il tipo di strada su cui in genere viaggiate, e le ore del giorno e della notte nelle quali si tende a guidare, per costruire un profilo completo di voi come guidatore. E questo “spionaggio” può avere anche i suoi vantaggi: per esempio, si può individuare in modo chiaro la colpa se si è coinvolti in una collisione o si può anche rintracciare il veicolo in caso di furto.

Come idea generale alla base della black box per auto, si presume che guidare per un minor numero di chilometri su strade meno pericolose, ma anche limitando la vostra guida di notte, si tradurrà in premi di assicurazione più bassi. Se infatti i premi annuali vengono calcolati attraverso la scatola nera su base mensile, l’assicuratore può regolare il sistema in modo da premiare rapidamente chi guida in modo meno rischioso della media dei guidatori della sua categoria.

Tuttavia, anche se l’assicurazione con scatola nera sembra un sistema molto più equo, non è privo di inconvenienti. Uno è che si potrebbe vedere il costo della scatola nera e della sua installazione aggiunti al costo della vostra copertura assicurativa. Tuttavia, anche in questo caso è improbabile che ciò possa superare il potenziale risparmio (almeno per alcune categorie di guidatori a basso rischio).

Un altro svantaggio è che, se si percorrono un sacco di chilometri – ad es.o per effettuare un lungo percorso per andare al lavoro – dato che non ci può essere un risparmio garantito per tutti, si può anche finire per pagare di più rispetto a una polizza RCA tradizionale. Idem se si scopre che, pur avendo un’età matura, il vostro stile di guida non è quello che ci si aspetterebbe da un guidatore della vostra età ed esperienza: anche in questo caso si può finire per pagare di più di prima.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *