Quando sostituire pastiglie freni

z985388Assicuratevi che le vostre pastiglie dei freni siano in buone condizioni, e sostituitele quando è il momento giusto, non solo per risparmiare denaro nel lungo periodo. Si può anche potenzialmente salvare il veicolo, o anche la vostra vita in un incidente. Ma come si fa a sapere quando è necessario sostituire le pastiglie dei freni? Ed a cosa servono le pastiglie dei freni?

A cosa servono le pastiglie?

Le pastiglie dei freni sono una parte fondamentale del sistema di frenatura del veicolo. Si trovano tra il ceppo del freno (la parte che si stringe e blocca, rallentando la rotazione dei pneumatici) e il tamburo del vostro freno. Senza le pastiglie dei freni, altri elementi del veicolo, come ad esempio i dischi e le pinze inizierebbero a venir portati via. Il mantenimento di pastiglie dei freni efficaci è importante per evitare riparazioni molto care, nonché condizioni di guida pericolose. Ecco perché è importante essere in grado di capire quando sostituire le vecchie pastiglie dei freni della vettura.

Cosa succede quando le pastiglie si usurano?

Ogni volta che si usano i freni della vettura, si causa una piccola quantità di usura sulle vostre pastiglie dei freni. Per ogni tipo di pastiglie dei freni – ceramica, organica, metallica – questo attrito provoca il venir via di piccole quantità di rivestimento protettivo dalla pastiglia. Nel corso del tempo, questo deterioramento comincia a sommarsi: le pastiglie dei freni diventano sempre più sottili, per cui alla fine si arriva al punto in cui devono essere sostituite. Qui ci sono alcune indicazioni per cercare di capire quando sostituirle.

1 – Rumori stridenti

In generale, la prima indicazione che alcuni guidatori notano è uno stridio, o rumore di piagnucolare, quando i freni vengono utilizzati. Questo rumore è causato da un piccolo indicatore metallico di spessore che è incorporato nel rilievo del freno proprio per questo scopo. Quando si sente regolarmente questo rumore durante la frenata, è probabile che sia giunto il momento di portare l’auto da un meccanico freno per un controllo dell’usura dei freni e delle pastiglie in particolare.

Quando i freni sono esposti all’umido, od a condizioni di umidità, per esempio dopo una forte pioggia, un sottile strato di polvere si può formare sulle pastiglie e causare un suono stridente molto simile durante la frenata. Se il suono scompare dopo le prime volte che si utilizzano i freni, ciò indica che si è trattato solo di un po’ di ruggine creatasi sulla pastiglia del freno e la pastiglia non deve essere sostituita.

2 – Meno di 3 mm di spessore

È inoltre possibile controllare visivamente le pastiglie dei freni per sapere se è il momento di farle sostituire. Guardate attraverso i raggi dei pneumatici e si dovrebbe vedere il rilievo del freno compresso contro il rotore del vostro freno. Se la pastiglia ha meno di circa 3 millimetri di spessore si dovrebbe prendere in considerazione che i freni vengano controllati da un meccanico, soprattutto se è passato molto tempo da quando è stata effettuata l’ultima ispezione.

3 – Rumore di rettifica del metallo

Se si sente un rumore profondo e basso che suona come la rettifica di un metallo o un brontolio, può essere un segno che non sono soltanto le pastiglie dei freni a venire portate via dallo sfregamento, ma anche i dischi del freno ed i pistoncini, ormai a contatto non essendo più protette dalle pastiglie. Dal momento che questo metallo a contatto con altro metallo può causare molto rapidamente anche ulteriori danni nel sistema frenante, come ad esempio il blocco delle ganasce, si dovrebbe portare il veicolo da un meccanico il più presto possibile se si sente questo tipo di rumore.

4 – Spie

Alcuni veicoli hanno una spia sul cruscotto che segnala quando è il momento di sostituire le pastiglie dei freni. Controllate il manuale del proprietario per vedere se il veicolo è equipaggiato con il sistema di allarme di basso spessore delle pastiglie. Ricordate che, se la luce non si accende, è necessario andare dal vostro meccanico per sostituire sia i sensori di luce che le pastiglie dei freni.

Quanto tempo durano le pastiglie?

Le pastiglie dei freni sono generalmente fatte per durare 45.000-50.000 chilometri. Tuttavia, la vera risposta a quanto durano le pastiglie dei freni varia da veicolo a veicolo e da guidatore a guidatore. Ad esempio, se si tende a guidare più spesso in aree urbane o nel traffico pendolare pesante, impegnerete i freni molto più frequentemente rispetto a chi guida in luoghi rurali o sulle autostrade. Alcune persone tendono a “cavalcare il freno”, nel senso che premono sui loro freni più abitualmente di altri guidatori, facendo sì che le pastiglie dei freni si usurino più velocemente.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *